Premio per il patrimonio culturale Unione europea / Europa Nostra per il 2014

Lo scorso giovedì 18 marzo sono stati proclamati i 27 vincitori dell’edizione 2014 del Premio dell’Unione europea/Europa Nostra per la conservazione del patrimonio culturale. I premi sono assegnati per quattro diverse categorie: conservazione, ricerca, contributi esemplari, Istruzione, formazione e sensibilizzazione. L’Italia è stata premiata nella prima categoria per la Basilica Palladiana di Vicenza, Teatro Sociale di Bergamo e per il progetto Case walser: conservazione dell’architettura tradizionale ad Alagna Valsesia; è stata premiata anche nella terza categoria con l’ Associazione Iubilantes di Como. Altro Paese pluripremiato è la Spagna che, come noi, ha ottenuto tre premi nella prima categoria ed uno nella seconda, seguita da Regno Unito, Paesi Bassi, Portogallo e Germania.
La cerimonia di premiazione avrà luogo il 5 maggio al Burgtheater di Vienna sotto l’alto patronato del Presidente dell’Austria, Heinz Fischer. I premi verranno consegnati dal Commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, il multilinguismo e la gioventù, Androulla Vassiliou, e dal cantante d’opera Plácido Domingo, presidente di Europa Nostra. In quell’occasione, sei dei vincitori saranno insigniti del gran premio ed uno dei vincitori riceverà il premio della giuria popolare decretato a seguito di una votazione online svolta da Europa Nostra.

di Raffaela Neri

Leave a Reply