Il Festival dei Festival. Benvenuto a Expo d’Oriente 2015

Negli ultimi anni, la politica estera italiana è stata caratterizzata da un fitto interscambio con i paesi asiatici, aprendo la via a nuovi accordi commerciali e importanti collaborazioni. Il rilancio della politica estera e la presenza italiana in Asia ha conseguentemente portato al rafforzamento dei rapporti bilaterali non solo fra il governo italiano e i governi asiatici, ma anche fra i rispettivi popoli.
Per rinforzare l’amicizia ormai consolidata tra l’Italia e il mondo orientale, la Capitale sarà la vetrina attraverso la quale i paesi dell’Oriente mostreranno le loro tradizioni. L’OMPSECO (Organizzazione Mondiale per la Promozione Scientifica Educativa della Cultura Orientale) ha infatti ideato “Expo d’Oriente 2015”, la prima Fiera Internazionale della Cultura Orientale che si svolgerà per la prima volta in Italia. La manifestazione avrà luogo dal 5 al 7 giugno nell’area verde che circonda il Laghetto dell’Eur di Roma offrendo l’ingresso libero a tutti i visitatori.
Non si tratterà di una semplice esposizione, tutti i paesi partecipanti potranno promuovere i loro festival: Japan Festival, India Festival, Philippine Festival, Miss China e Miss Oriente. OMPSECO, in collaborazione con associazioni culturali, federazioni, enti di promozione sportiva, istituti e volontari, invita a partecipare a questo evento tutte le scuole per prendere parte alle gare sportive di arti marziali, spettacoli di danze orientali, esibizioni di cerimonie tradizionali, mostre pittoriche, fotografiche e molto altro.
Expo d’Oriente 2015 è un evento che intende aprire le porte non solo agli appassionati di cultura orientale, ma anche a quei gruppi di comunità che rappresentano le culture asiatiche a Roma e in Italia.

di Valentina Barbanera

 

Leave a Reply