Finanziamenti. Nuovo Protocollo d’Intesa tra Abi, Associazioni dei consumatori e Dipartimento della Protezione Civile

Nella giornata del 27 ottobre 2015 veniva firmato il Protocollo d’intesa tra l’Associazione Bancaria Italiana (Abi), Associazioni dei Consumatori e Dipartimento della Protezione Civile in tema di sostegno alle famiglie in difficoltà a seguito delle calamità naturali.

Durante il tavolo tecnico di attuazione del “Piano Famiglie”, alla presenza di rappresentanti del Ministero dell’Economia e delle Finanze, dell’Abi, del Ministero dello Sviluppo economico, del Ministero del Lavoro, dell’Anci e dei Consumatori (Acu, Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Movimento Consumatori, Unione Nazionale Consumatori).
Il contenuto di tale documento si pone come obiettivo principale la sospensione dei finanziamenti mediante l’utilizzo di strumenti di trasparenza e speditezza, evitando incertezze interpretative ed operative nell’attuazione delle medesime misure da adottare.
Tra gli altri obiettivi si annoverano quelli di chiarire gli adempimenti a carico delle banche e dei consumatori; assicurare equità di trattamento per le popolazioni colpite da calamità naturali; impegnare i soggetti finanziatori e le Associazioni dei Consumatori nel promuovere campagne informative sulla possibilità di sospendere i finanziamenti nonché sulle modalità, termini e costi di sospensione.
Non si può, così, negare l’importante passo per il rafforzamento della tutela del consumatore.
dell’Avv. Emanuele Fierimonte

Leave a Reply