La Finlandia scommette sul futuro: al via corsi gratuiti di intelligenza artificiale Stampa
Scritto da Francesco Maiolo   
Martedì 08 Gennaio 2019 12:55

Per diffondere la conoscenza dell’intelligenza artificiale e investire sul futuro industriale del Paese, il governo finlandese ha deciso di formare circa 50 mila persone all’uso dei sistemi di “machine learning”. Il Ministero dell’Economia ha fatto sapere che entro aprile saranno coinvolte anche le piccole e medie imprese nello sviluppo di applicazioni pratiche di intelligenza artificiale. Sicuramente tra le ambizioni di Helsinki c’è la voglia di rivivere i fasti della produzione tecnologica raggiunti negli anni 2000 dalla Nokia. L’esperimento dimostra che la Finlandia attuerà una mirata strategia nella direzione dell’intelligenza artificiale, iniziata nel 2017 quando ci fu il primo piano nazionale in materia. Nel 2018 con un secondo provvedimento, le statistiche facevano emergere, che circa un milione di cittadini avrebbe dovuto aggiornare le proprie abilità di intelligenza artificiale.
Sicuramente nel secondo semestre 2019, la Finlandia, a cui spetterà la guida del Consiglio dell’UE tenterà di allentare la regolazione in materia, che secondo alcuni costituisce troppi ostacoli allo sviluppo dell’intelligenza artificiale in Europa.

Di Francesco Maiolo

Fonte: romatoday.it

 

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie potete leggere la nostra politica in materia di cookie privacy policy.

Accetto l'uso dei cookie per questo sito.