Come fare cassa in maniera retroattiva? Il Comune di Latina richiede le spese per le pulizie cimiteriali degli anni passati Stampa
Consumatori - Consumatori
Scritto da Manuel Diana   
Giovedì 23 Aprile 2015 10:22
Molti consumatori si sono rivolti alla sede di territoriale di Latina per denunciare un fatto oltremodo gravissimo. 
La Società Ipogeo S.r.l ha inviato in questi giorni a tutti i cittadini del Comune di Latina delle bollette inerenti al pagamento delle spese di mantenimento dei servizi di pulizia cimiteriale relative al biennio 2009-2011. Non accontentandosi di ciò la bolletta ha riguardato anche l’anno 2008, per un totale di € 15,00 per ogni annualità passata, di cui € 1,15 per il rimborso spese, oltre I.V.A. al 22%. La notizia è emersa nei giorni scorsi sugli organi di stampa ed appare evidente che tali spese di mantenimento risultano assolutamente illegittime, in quanto si riferiscono ad un periodo in cui è incorsa la prescrizione del credito vantato (anno 2008) ed anche di dubbia legittimità, creando non pochi disagi e nocumento ai singoli utenti e consumatori.
A tal proposito l’Associazione che sin dal 2011, con l’attività di formazione ed informazione dei cittadini, si occupa nel territorio di Latina e provincia della tutela dei consumatori, quali singoli e titolari di interessi collettivi ed avendo i requisiti di legge, ha richiesto chiarimenti al Sindaco di Latina, l’ Avv. Giovanni Di Giorgi e alla società Ipogeo S.r.l. chiarimenti in merito a quando e com’è stata regolamentata la gestione del servizio cimiteriale tra il Comune e la stessa società; com’è stata deliberata la tariffa e la spesa di gestione e di mantenimento dei servizi cimiteriali del Comune di Latina; qual è l’oggetto e la finalità della gestione e manutenzione dei servizi cimiteriali del Comune di Latina; qual è il soggetto preposto alla gestione ed alla manutenzione dei servizi cimiteriali del Comune di Latina; quali sono i poteri, le facoltà, i diritti e gli obblighi del Comune di Latina e della Società Ipogeo S.r.l in ordine alla gestione ed alla manutenzione dei servizi cimiteriali; qual è il criterio di determinazione delle quote relative alla gestione ed alla manutenzione dei servizi cimiteriali del Comune di Latina ed infine quali sono i criteri di determinazione dei soggetti inadempienti e gli strumenti di recupero delle somme non versate eventualmente dagli utenti del Comune di Latina per le spese di gestione e di manutenzione del Cimitero di Latina.
Fiduciosi di una risposta, quanto mai tempestiva dell’amministrazione, l’Associazione rimane a disposizione per ulteriori segnalazioni.

di Manuel Diana con la consulenza legale dell'Avv. Antonio Formiconi
 

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie potete leggere la nostra politica in materia di cookie privacy policy.

Accetto l'uso dei cookie per questo sito.