Trasporti, saranno erogati nel bilancio 500 milioni in tre anni Stampa
Scritto da Leonardo Toti   
Martedì 04 Dicembre 2018 18:57

500 milioni di euro distribuiti in tre anni per trasporti e mobilità sostenibile. Nella lista c’è l’ammodernamento della metro A e B, il completamento della linea, treni nuovi, filobus, piste ciclabili e preferenziali, messa in sicurezza degli incroci e molto altro. “Un’iniezione di liquidità che consentirà di rivoluzionare i trasporti a Roma”, spiega la Raggi.
Circa 170 milioni verranno stanziati per il completamento della metro C. Oltre 68 per l’ammodernamento della metro A e B tra cui interventi alle stazioni, binari e deviatoi, scale mobili e ascensori; 9 milioni di euro per i corridoi della mobilità Eur-Tor dé Cenci ed Eur-Tor Pagnotta. 2 milioni e mezzo per la progettazione del nuovo tram su via Cavour, da Largo Corrado Ricci a Piazza Vittorio Emanuele. 134 milioni saranno destinati al servizio di superficie su gomma. In particolare, per l’acquisto di nuovi bus e nuove corsie preferenziali e messa in sicurezza delle pedane tranviarie.
Alla mobilità sostenibile vanno 40 milioni. Si realizzerà il GRAB, il grande raccordo anulare per le bici con circa 8 milioni di euro, mentre il resto andrà per la costruzione di nuovi impianti semaforici, nuove piste ciclabili, parcheggi per bici, hub multimodali e nuove isole ambientali come quella di Ostia antica.
Una vera e propria rivoluzione a detta della Raggi, che assicura che le gare di appalto partiranno subito, ma ci vorranno almeno 10 mesi per portarle a termine, stimando un tempo massimo per l’apertura dei cantieri che si aggira intorno ai 18 mesi.

Di Leonardo Toti

 

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie potete leggere la nostra politica in materia di cookie privacy policy.

Accetto l'uso dei cookie per questo sito.